Bianchi - articoli in archivio

  • Chardonnay Elevé en Fût de Chêne di Anselmet

  • Lo Chardonnay Elevé en Fut de Chene è un vino bianco valdostano ottenuto da pregiate uve Chardonnay di primissima qualità, prodotto dalla rinomata azienda di Anselmet. Gusto fruttato e armonico con aromi “mielati” al punto giusto, questo vino si rivela elegante, fresco e dotato di una buona struttura e intensità. In questa guida avremo modo di carpire i trucchi e i segreti, nonché il metodo di produzione di questo famigerato vino della Valle d’Aosta.

  • Vernaccia di San Gimignano DOCG

  • La Vernaccia di San Gimignano è un eccellente vino bianco a DOCG proveniente dalla provincia di Siena. Adatto soprattutto ad accompagnare il pesce e le carni bianche, questo è uno dei pochi vini bianchi che ben si prestano ad essere invecchiati. In questa guida scopriremo le origini, la storia e le modalità di produzione della Vernaccia di San Gimignano, oltre a qualche consiglio finale per la sua degustazione.

  • Est! Est!! Est!!! di Montefiascone DOC

  • L’Est! Est!! Est!!! di Montefiascone è un vino bianco proveniente dall’Italia centrale che, oltre alle sue eccellenti caratteristiche organolettiche, racchiude nel suo nome una storia affascinante. Scopriamo in questa guida come nasce questo vino, dove viene prodotto e le sue caratteristiche distintive, senza dimenticare di menzionare gli abbinamenti più indicati sulla tavola.

  • Collio Goriziano Ribolla Gialla DOC

  • Il Collio Goriziano Ribolla Gialla DOC è un vino bianco friulano grandemente apprezzato per il suo sapore fresco e vivace, molto fruttato e adatto ad accompagnare diversi tipi di pietanze. Le sue origini sono antiche e risalgono, con tutta probabilità, addirittura all’epoca medievale; ecco perchè ve ne parliamo con grande piacere e vi proponiamo questa guida nella quale scopriremo la storia, le caratteristiche e gli abbinamenti ideali per gustare al meglio questo eccellente e antichissimo vino DOC.

  • Primitivo di Manduria

  • Corposo ed armonico, il Primitivo di Manduria rappresenta una delle eccellenze della produzione vitivinicola pugliese. Viene prodotto sia in versioni da tutto pasto che in varianti liquorose, dalla elevata gradazione alcolica; questo vino è perciò adatto ad accompagnare moltissimi piatti, ed è grandemente apprezzato per la sua versatilità e per le sue caratteristiche organolettiche.

    Scopriamo dunque insieme le peculiarità distintive di questo grande vino rosso, potente ed elegante al tempo stesso.

  • Gewürztraminer

  • Il Gewürztraminer è un vino bianco ed aromatico che nel nostro Paese è prodotto principalmente in Alto Adige; ottenuto da uve profumate, questo vino è spesso utilizzato nelle scuole di sommelier come esempio classico al fine di consentire l’apprendimento di quel che riguarda le componenti volatili ed aromatiche.

    Per questo, si tratta di un vino molto apprezzato e che ben si accosta a diversi piatti della tradizione gastronomica italiana ed internazionale, esaltandone i sapori e i profumi.

  • Lugana

  • Prodotto nelle tipologie “Lugana”, “Lugana Superiore” e “Lugana Spumante”, questo vino è uno fra i prodotti enologici di maggior risalto della zona del basso Garda. Ricca di storia e di qualità, questa produzione rappresenta un cardine della viticoltura lombarda.

    Vediamo dunque, grazie a questa approfondita guida, quali sono le caratteristiche e le peculiarità del Lugana, un vino apprezzato sia dai professionisti del settore che dai palati meno esperti.

  • Recioto di Soave

  • Nei dintorni di Verona viene prodotto un vino secolare, il Recioto. Il vino Recioto si ottiene dalla pigiatura di grappoli d’uva altamente selezionati che appassiscono in modo del tutto naturale fino a dopo l’inverno: il vino così ottenuto avrà un sapore intenso e profumato capace di soddisfare i gusti di tutti, dagli esperti ai semplici appassionati di vini.