Distillato di uva moscato giallo Capovilla

Questo pregiato distillato di uva moscata viene prodotto dalla distilleria Capovilla nella tranquilla cittadina di Rosà, in provincia di Vicenza. Grazie ad un antico e lento processo di lavorazione esce fuori un distillato profumato e di qualità, contraddistinto dalle tipiche note fruttate utilizzate in fase di partenza, per poi seguire un lungo periodo di “raffinamento” mediante il quale gli aromi e i sapori raggiungono il loro massimo potenziale. Vediamo più da vicino come è fatto e dove nasce questo prezioso distillato originario delle colline vicentine, zona in cui si concentrano i migliori vigneti.

distillato moscato giallo capovilla

Le origini

Gianni Capovilla è considerato uno dei più rinomati distillatori a livello mondiale. Inizialmente, è stato un discreto meccanico per poi “voltare” pagina nel 1974, dedicandosi anima e corpo nel settore della distillazione, lavorando per una famosa azienda produttrice di macchine enologiche. Fu proprio durante questo periodo lavorativo che intuì l’enorme potenziale del settore dei distillati e di quanto questo fosse diffuso all’estero. Durante alcuni suoi viaggi all’estero, in special modo in Germania e Austria, ben comprese di quanto fosse arretrata la realtà italiana in materia di distillati sia a livello qualitativo, sia per il grande numero di distillerie operanti in quei paesi. Fu allora che decise di seguire la sua strada, improntata alla continua ricerca, sperimentazione e acquisizione di risorse e competenze utili alla produzione artigianale di distillati, che lo hanno portato ai massimi livelli grazie ad una scia positiva di successi. Partì con la distillazione delle vinacce meticolosamente selezionate, ma la sua più grande passione era la frutta con la quale in seguito creò diverse varietà di distillati. La passione, l’impegno, l’accurata selezione delle materie prime, l’occhio attento riguardo la provenienza dei prodotti primari e la tecnica di lavorazione, hanno contribuito a rendere grande la distilleria Capovilla, che oggi produce 20 tipologie di prodotto tra distillati di uve e frutta fresca. A proposito di frutta, questa proviene da un’azienda agricola di proprietà della famiglia Capovilla situata in un appezzamento grande quasi quattro ettari, mentre l’acqua proviene direttamente da una sorgente del Monte Grappa. Degni di nota sono anche i distillati di birra, Bierbrand, e le pregiate grappe prodotte con vinacce vinificate che conferiscono al prodotto un’espressione davvero “umile”.
Capovilla è sinonimo di qualità anche nel campo dei rhum, in cui il “maestro” Gianni ha saputo ben mescolare innovazione e tradizione dei prodotti scegliendo sempre quelli più ricercati.
La sua filosofia è basata sull’importanza degli ingredienti e sul giusto modo di coltivazione e, come egli stesso afferma,“bisogna coltivare la frutta proprio come si coltivano le buone amicizie e le cose belle della vita”.

Fattori organolettici del distillato

Il Distillato di Uva Moscato Giallo si presenta in una colorazione chiara, limpida, pulita, con toni speziati netti e aromatici. Al primo sorso si percepisce subito un sapore ricco di note fruttate e caramellate, lasciando la bocca morbida e fresca. Gli aromi tipici del vitigno arrivano indistintamente anche al naso. Ottimo da servire dopo il caffè o da gustare in momenti singoli lontani dai pasti. Grazie alla distillazione a bagnomaria ad una temperatura di 103°C, questo distillato conserva ottimamente gli aromi e il sapore della frutta, regalando emozioni che difficilmente si possono provare in altre grappe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *